Nuovo Polo Scolastico - Avezzano (AQ)


Progettazione nuovo polo scolastico ad Avezzano.

Progetto Definitivo per lavori di adeguamento alla normativa antisismica ed alla sicurezza dell’edificio scolastico in via Corradini mediante delocalizzazione in Via Puglie – SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO in Via Puglie ad Avezzano (AQ).

Dettagli del progetto


  • IMPORTO LAVORI: € 5.800.000
  • SITO: Avezzano (AQ)
  • CATEGORIA: Edilizia Scolastica
  • COMMITTENTE: Gaspari Gabriele SRL (APPALTO INTEGRATO)
  • SERVIZI: progettazione architettonica, progettazione strutturale, progettazione impiantistica, BIM Manager, Modellazione BIM

CONCEPT

I cunicoli e il fiore dello Zafferano sono i due elementi della storia di Avezzano che si fondono in un abbraccio atipico per creare un progetto simbolico e funzionale: due scuole, elementari e medie, insieme ai servizi annessi (mensa, palestra e auditorium) prendono vita dall'atipico Decumano nato dall'idea di rendere omaggio ai cunicoli marsicani per trasformarsi in una Galleria didattica ed espositiva, un cunicolo, ampio, sicuro e performante che ha il colore del prodotto che scaturisce dal magico fiore di Zafferano.

Il rosso, il giallo e il violetto si combinano nel progetto dando forza e significato alle forme geometriche semplici degli edifici.

LA COMPOSIZIONE

La composizione architettonica, solo apparentemente informale, si presenta come un sistema ben integrato di padiglioni attestantisi su un elemento principale, il Decumano Didattico, che solca tutto il comparto come un antico Decumano romano. Le facciate degli edifici scolastici sono movimentate secondo un ritmo armonico di finestre che riprendono l'inno nazionale di Salieri, ricreando così la giusta “vibrazione” armonica per una quinta così articolata.

L'UTILIZZO DEL BIM

Il progetto delle nuove scuole di Avezzano è stato realizzato con metodologia BIM. Ogni disciplina del presente progetto definitivo (architettonica, strutturale ed impiantistica) è stata progettata e modellata in BIM in modo coordinato e progressivo per avere un controllo in tempo reale del raggiungimento e soddisfacimento dei vari requisiti prestazionali.